>Arredamento: I serramenti in Legno, Alluminio e Pvc

>Arredamento: la Cabina Armadio
23/06/2009
>Arredamento: Scegliere il rubinetto della cucina
24/06/2009
Show all

>Arredamento: I serramenti in Legno, Alluminio e Pvc

>La scelta degli infissi, da quelli in legno e alluminio a quelli in pvc, dotati di vetrocamera, è fondamentale per ottenere un corretto isolamento termico e acustico.
Infatti i nuovi serramenti presenti nel mercato sono sempre più spesso dotati di coibentazione termica e acustica, talvolta anche di sicurezza antieffrazione. La sostituzione di una o più finestre è dettata soprattutto da esigenze funzionali, come la presenza di spifferi, rumori e cattivo isolamento. Per cambiarli sono sempre necessarie opere murarie: è possibile infatti installare il nuovo teaio direttamente su quello vecchio, utilizzando il silicone e sigillando le fessure con l’istallazione di coprifili. Interventi murari sono invece indispensabili se si vuole sostituire il vecchio telaio in legno con una struttura in ferro ancorata alla muratura o ingrandire l’apertura.

Alcuni serramenti sono composti da materiali abbinati, uno per l’interno, l’altro per l’esterno. Gli accostamenti più frequenti sono tra legno e alluminio. A seconda dei modelli e dei produttori, i diversi materiali possono essere utilizzati per la struttura o solo come rivestimento. Tali serramenti permettono così di sfruttare i pregi del legno, cioè isolamento termico e acustico naturali, senza rinunciare ai vantaggi tecnici dell’alluminio. Quest’ultimo infatti non subisce deformazioni è resistente alla corrosione e inalterabile agli agenti atmosferici: è quindi preferibile per il rivestimento esterno.

Gli infissi realizzati in PVC sono resistenti e hanno buona tempratura all’aria e alla pioggia. Le finestre in questo materiale sono costituite dall’assemblaggio di profilati cavi con una struttura interna in acciaio che conferisce un’ottima stabilità. La termosaldatura degli angoli rende i serramenti un corpo solido, continuo e privo di giunzioni. Il pvc è inoltre un materiale impermeabile e un buon isolante termico e acustico. Per le sue caratteristiche strutturali, inoltre la finestra in pvc costituisce una solida barriera antivento. La superficie può avere diverse finiture. Se trattata con pellicole acriliche, per esempio, si ottiene un aspetto simile al legno. Questa tipologia di finestre non richiede una particolare manutenzione: è sufficiente pulirle periodicamente con lo stesso detergente utilizzato per i vetri.